FANDOM


Il contenuto di questo articolo originò sul Huntik Wiki inglese. (autori) (CC-BY-SA)

250px-Temple of Thor-1-.png

Tempio di Thor

Il Tempio di Thor è un edificio dedicato alla antica Cercatore Thor. Il martello di Thor, Mjolnir, è stato tenuto qui e custodito dai Guardiani di Thor precedenti prima di essere recuperato da Dante Vale, Tersly, Lok Lambert, Montehue, Zhalia Moon e Sophie Casterwill. L'unico modo per arrivare al tempio è quello di utilizzare il Ponte dell'Arcobaleno. Il tempio è cucita con la magia e ha mantenuto la selvaggia Titano, Fenris, costantemente invocato per migliaia di anni.

Entrando nel tempio, si trova una grande camera di cupola con due passaggi aggiuntivi. Giù un percorso c'è una porta chiusa che porta ad una pozione proibita situato sotto il tempio. Questo sentiero conduce direttamente alla camera di serpente di pietra. Entrando in questa sala il titano Fenris viene rilasciato su chi entrava. La camera di serpente pietra ha una porta, che conduce alla camera Mjolnir. L'unico modo per aprirla è spostando il serpente a formare il simbolo dell'infinito, un otto, con la coda in falena. Passato questa camera è una camera contenente la corda di Gleipnir, l'unica cosa in grado di sconfiggere i Fenris selvatici.

Il secondo passaggio conduce alla camera serpente pietra pure, ma attraverso una serie di camere di dimensioni ridotte e corridoi.

La camera che conteneva Mjolnir ha un grande pilastro di pietra al centro, con il martello Mjolnir su di esso. Che circonda il pilastro erano decine di rocce galleggianti con fulmini li colpisce a caso. Per raggiungere il martello, Dante e Montehue dovevano scalare le rocce ed evitare il fulmine.

Ad blocker interference detected!


Wikia is a free-to-use site that makes money from advertising. We have a modified experience for viewers using ad blockers

Wikia is not accessible if you’ve made further modifications. Remove the custom ad blocker rule(s) and the page will load as expected.

Inoltre su FANDOM

Wiki casuale